La squadra italiana di slittino pista artificiale in ricognizione a Pyeongchang…
 Anche per la squadra di slittino su pista artificiale è’ cominciata la sessione di allenamenti internazionali organizzati dalla FIL sulla pista olimpica di PyeongChang. Sulla pista coreana sono presenti atleti in rappresentanza di 25 diverse nazioni, i quali hanno svolto nella prima giornata tre discese. Per l’Italia sono scesi in pista nel singolo maschile gli azzurri Dominik Fischnaller, Kevin FISCHNALLER, Theo Gruber  ed Emanuel Rieder, inseriti in un gruppo che comprendeva anche russi, romeni e sloveni.
Positive le prestazioni in generale, sottolineando il risultato del portacolori del Centro Sportivo Esercito Kevin FISCHNALLER con i l secondo tempo nel terzo run.
Nel doppio maschile, assenti Florian Gruber e Simon Kainzwaldner per infortunio del primo, si sono schierati la coppia fissa Obertsolz/GRUBER un secondo e un terzo tempo per loro, mentre nel singolo femminile è toccato a Andrea Voetter tesserata civile per il Centro Sportivo Esercito di Courmayeur ,quinta nella terza run e l’alpina Sandra ROBATSCHER sempre quattordicesima. Il periodo di allenamento internazionale sulla pista olimpica si concluderà il 12 novembre per poi iniziare con la stagione vera e propria il 18 e 19 novembre con l’apertura della Coppa del Mondo a Innsbruck (AUT).