Discussa e riconfermata in maniera positiva la collaborazione sportiva tra il Comitato Alpi Occidentali ed il Centro Sportivo Esercito di Courmayeur.

Il progetto  fortemente voluto dall’ex comandante Marco Mosso trova un punto d’appoggio attraverso l’operato del nuovo comandante Ten. Col. Patrik FARCOZ  che promuove la formula  assodata da tempo  con il distacco di due tecnici nei rispettivi nomi di Alessandro FIANDINO  per la disciplina del biathlon  e Alessandro ROBERTO per lo sci alpino. I tecnici lavorano a tempo pieno con i ragazzi del Comitato aiutandoli a crescere a livello atletico trasmettendo con passione le loro conoscenze nei rispettivi settori, con l’obiettivo di scoprire nuovi talenti e futuri campioni sportivi.  Sulle basi di questo nobile proposito è avvenuto un incontro tra il direttivo del Comitato Alpi Occidentali nelle figure di  Pietro Marocco, past president del comitato AOC e attuale vice presidente della FISI, Pietro Blengini  Presidente del Comitato, Lorenzo Vettore Segretario  e Gianluca Barale responsabile del settore Biathlon  ed il  il Comando del RAS.

L’occasione è stata favorevole per conoscersi più a fondo e discutere sulle sinergie e  collaborazioni già in atto tra il nostro reparto  e il Comitato, e anche per apportare innovazione e nuove idee in termini di cooperazione tra le parti.

Nella foto il Capo dipartimento agonistico Ten. Col. Remo Armano, il Comandante del Centro Sportivo Esercito Te. Col Patrik Farcoz, il Vice Presidente FISI Pietro Marocco, il Presidente del Comitato AOC  Pietro Blengini, il Segretario Lorenzo Vettore ed il Responsabile del settore biathlon AOC Gianluca Barale.