Si sono svolti oggi i Campionati Italiani di salto speciale estivi su erba nella località trentina di Predazzo. La medaglia d’oro è andata al Alex Insam ventenne delle Fiamme Oro dopo una gara tiratissima, senza compensazione del vento, con gli atleti che sono partiti dalla medesima stanga. La suddetta competizione ha visto la presenza di tutti i big azzurri, superando di un solo punticino, 234 contro 233, il Caporal Maggiore Scelto Davide BRESADOLA.

Ricordiamo che Bresadola deteneva il titolo italiano da ben due stagioni consecutive, e anche quest’anno ha sfiorato la medaglia d’oro grazie ad una formidabile rimonta nella seconda serie, fermandosi però ad un passo dal gradino più alto del podio. Il vincitore ha fatto la differenza nella prima turnazione, atterrando a 98,5 metri, nettamente miglior misura di giornata. Più regolare, invece, l’atleta dell’Esercito, che ha stampato per due volte salti competitivi da 96 metri.In terza piazza un buon Federico Cecon, al primo podio in carriera nella competizione.