Arriva il miglior piazzamento in carriera per la giovane Lara DELLA MEA che nello slalom di ieri, in Coppa Europa a Trysill (NOR), si è posizionata 4° a un passo dal podio, precisamente a 11 centesimi. La tarvisiana che ha esordito nella Coppa del Mondo nel gigante di Söelden dello scorso 27 ottobre ha fatto una gara davvero considerevole, straordinaria infatti la rimonta dell’azzurra nella seconda manche di Trysill in una gara che si preannunciava apertissima, visti i distacchi ridotti, e si è confermata tale: durante la prima manche la diciannovenne ha chiuso al dodicesimo posto, ottenuto con il numero 37, scalando poi nella seconda manche otto posizioni con il sesto tempo di prova. La gara è stata vinta dalla svedese Staalnacke davanti alla connazionale Saefvenberg e terza la svizzera Chable. Un risultato di buon auspicio, quello della giovane tarvisiana, in una disciplina dove l’Italia, da ormai molti anni, stenta a trovare adeguati ricambi per la Coppa del Mondo.

Sono davvero contenta della mia gara di ieri, non mi aspettavo un risultato così anche se la forma c’è, sono partita davvero determinata e sicura già dalla prima manche e questo sicuramente mi è servito molto. Durante le prove mi sono sentita decisamente bene, la pista fortunatamente teneva anche oltre il 30 e il mio numero 37 non è stato penalizzante. Appena partita mi sono accorta di avere sensazioni ottime e così è stato…

Tra le altre atlete del Centro Sportivo Esercito hanno chiuso al 25° posto Martina PERRUCHON e al 35° Carlotta SARACCO, grande assenza per il nostro CSE la ventiquattrenne Roberta MIDALI che durante un allenamento a Funsdalen (SVE) ha subito un infortunio alla mano sinistra. Nella giornata odierna si replicherà col secondo slalom femminile consecutivo di Coppa Europa, mentre a Funesdalen (SVE) si terrà il gigante maschile.