Si sono svolti questa mattina, in questo ultimo giorno delle vacanze natalizie, i Campionati Italiani di sci alpinismo, validi per l’assegnazione del titolo specialità individuale delle categorie giovanili. Il Centro Sportivo Esercito ha schierato i tre atleti dell’intero squadrone che fanno ancora parte della categoria Espoir, nonostante abbiano già ottenuto lusinghieri risultati anche in campo assoluto. Primo su tutti il ritorno dopo un periodo nel mese di dicembre un po sofferto del Caporal Maggiore Davide MAGNINI.

L’alpino originario del trentino ha optato per una gara all’attacco sin dal primo metro, riuscendo a creare un distacco generoso già alla fine della prima salita sugli inseguitori. Vantaggio che è cresciuto con il susseguirsi del tracciato, portandolo ad una vittoria sicura con un margine di tutto rispetto. Completano il podio al secondo posto Nicolò Canclini ed in terza piazza Enrico Loss.

Bene anche in campo femminile con la buona prestazione del Caporale Giulia MURADA, al suo primo anno da Espoir, centra il terzo posto portandosi a casa la medaglia di bronzo. La vittoria va a Ilaria Veronesi e al secondo posto Mara Martina. Giunge al quinto posto il Caporal Maggiore Giulia COMPAGNONI con una prestazione complessivamente buona nei tratti ripidi in salita, e qualche difficoltà in più nelle zone di discesa.

Nella foto il podio femminile con Giulia MURADA sulla dx…