Nella meravigliosa cornice delle alpi Retiche sul versante est alla cima Coulm d’Mez nel gruppo del Bernina il C.le Magg. Ca. Marco majoir, alpinista della Sezione Militare di Alta Montagna, insieme a Davide Terraneo, alpinisti e ottimo rapidista, hanno aperto una nuova via su ghiaccio come parte della continua preparazione che interessa i componenti del gruppo alpinistico di Courmayeur.

La Val Roseg, da cui si accede alla via, si sviluppa a pochi metri di distanza dalla stazione ferroviaria di Pontresina (Svizzera) che  dall’Italia si raggiunge percorrendo il passo del Maloja o il passo del Bernina, salendo la valle per circa 4 km fino a trovare la linea sulla destra (sinistra orografica).

 

 

Lo scorso febbraio proprio Majori e Terraneo si sono portati alla base della parete, lasciando il bosco e la pista battuta per continuare dritti fino alla base dalla cascata dopo circa 2 ore di cammino. Una parete valutata III/4+ su uno sviluppo di circa 100mt  alla quale è difficile rimanere indifferenti.

 

 

Sentito Majori recentemente, queste le sue parole nel descrivere la loro esperienza:

MM: << L’idea mi è nata un giorno in cui sono passato sotto la parete con gli sci durante un’allenamento di sci alpinismo. Non ho potuto rimanere indifferente ad una parete veramente bella e alle sue linee che sono lì a chiamarti. Assodato che la parete non fa parte del Parco svizzero, appena ho avuto la disponibilità di un socio per muovermi in sicurezza, sono partito.
E chi meglio di Davide, bravo ripidista, che ha in mente di fare le selezioni guida e mi ha chiesto di chiamarlo se fossi andato a fare qualcosa su ghiaccio, in quanto voleva fare un po’ più di esperienza. Pronti via… come una delle prime cascate, direi bravo Davide. Cascata nuova! …>>