Continuano le prove valide per l’assegnazione dei titoli iridati di Campioni del Mondo per lo sci alpinismo. Oggi, in quel di Villars si sono disputate nel tardo pomeriggio le gare specialità vertical. Ancora emozioni in casa Italia, grazie agli ottimi risultati ottenuti dagli alpini del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur. Il 1° Caporal Maggiore Robert ANTONIOLI si laurea vice campione del mondo in questo format, in una gara decisamente sfortunata. La perdita delle pelli nel primo tratto di gara ha reso il tutto ancora più in salita, ma la performance del valtellinese ha lasciato tutti a bocca aperta. Attardato a causa del disguido tecnico, ANTONIOLI ha inserito le marce basse ed ha recuperato sul gruppo, sino ad arrivare in seconda posizione assoluta.

Chiude purtroppo ai piedi del podio il 1° Caporal Maggiore Michele BOSCACCI che nulla ha potuto contro la prestazione del collega. In campo femminile 8° posizione per il Caporal Maggiore Alba DESILVESTRO, affaticata dalla gara di ieri. In campo Espoir tante le soddisfazioni, grazie al Caporal Maggiore Davide MAGNINI, che si mette al collo la medaglia d’argento a soli 20″ dalla testa, mentre seconda medaglia d’oro per il Caporale Giulia MURADA che vince il titolo di campionessa del mondo.

Gran bella soddisfazione anche per il Caporal Maggiore Giulia COMPAGNONI che dopo una stagione difficile conquista la medaglia di bronzo sempre nella categoria Espoir. Domani giornata di riposo e poi le gare Team e staffetta.

Nella foto Giulia MURADA foto credit by stefano jeantet...