Nella mite giornata primaverile di Disentis (SUI) la Coppa del Mondo di sci alpinismo fa capolino con la penultima tappa di questa avvincente stagione agonistica. Oggi la gara individuale, snodata su un percorso molto tecnico, con temperature e clima del tutto confortevoli, ha regalato successi strepitosi per la squadra nazionale italiana ed allo stesso tempo al Centro Sportivo Esercito, che vanta tutti i sui atleti schierati nel circuito di maggior rilievo.

Oggi il podio è interamente tricolore grazie alle prestazioni del 1° Caporal Maggiore Robert ANTONIOLI, ancora una volta sul gradino più alto del podio, assieme ai colleghi, 1° Caporal Maggiore Michele BOSCACCI ed il Caporal Maggiore Capo Matteo EYDALLIN rispettivamente secondo e terzo. Ai piedi del podio un convince Caporal Maggiore Davide MAGNINI nella sua prestazione stagionale migliore, che trova la vittoria nella categoria Espoir. Al quinto posto assoluto il valdostano Caporal Maggiore Nadir MAGUET conferma l’ottima forma dei mondiali. Bene anche il Caporal Maggiore Scelto Damiano LENZI che fa capolino nelle prime 15 posizioni.

Al femminile buon terzo posto per il Caporal Maggiore Alba DE SILVESTRO che al suo primo anno senior vanta diversi risultati a ridosso delle prime posizioni. Sesta assoluta e prima Espoir il talentuoso Caporale Giulia MURADA che centra ancora una volta il gradino più alto del podio consacrandosi il futuro dello sci alpinismo italiano femminile. Domani la prova vertical che anticiperà le finali di Coppa del Mondo nella prima settimana di Aprile a Madonna di Campiglio.

Nella foto il podio maschile photo credit by ISMF…