Presso la località di Passo San Pellegrino si sono conclusi oggi i Campionati Italiani Assoluti discipline veloci del settore femminile per lo sci alpino. Molto bene le atlete del Centro Sportivo Esercito che trovano la medaglia di bronzo grazie al 1° Caporal Maggiore Marta BASSINO alle spalle della vincente Nadia Fanchini e della lombarda Sofia Goggia. Bene anche la prestazione di fine stagione delle altre alpine in gara, vale a dire del Caporal Maggiore Scelto Francesca MARSAGLIA giunta sesta, del Caporal Maggiore Sofia PIZZATO nona assoluta ma campionessa italiana per la categoria giovani. Al decimo posto l’azzurra Caporal Maggiore Scelto Elena CURTONI reduce da una stagione difficile al rientro da due infortuni consecutivi, e tredicesima assoluta, medaglia di bronzo categoria giovani il Caporale Carlotta WELF NIMUE. Non ha concluso la gara il Caporale Elena DOLMEN.

Nel pomeriggio si è svolta la prova di slalom che associata al tempo di gara del super gigante ha dato vita alla classifica di combinata alpina nella quale il 1° CM BASSINO ha bissato il successo ottenuto una settimana fa nello slalom gigante vincendo la medaglia d’oro. A sorpresa il CM PIZZATO oltre che a vincere il titolo italiano nella categoria giovani trova un bellissimo risultato piazzandosi alle spalle di Bassino e mettendosi al collo la medaglia d’argento in categoria assoluta. Termina in 13° posizione assoluta e settima giovani il Caporale Carlotta WELF NIMUE. Non hanno preso il via le altre due alpine CMS CURTONI e CMS MARSAGLIA.

Nella foto in alto il podio assoluto in combinata, sotto il podio giovani di SG…