Anche per la disciplina dello sci di fondo è tempo di chiusura di stagione con le fasi assolute dei campionati italiani che si svolgono in questo week end nella località di Campo Carlomagno. Oggi si è svolta la prima giornata di gare, con la specialità della staffetta mista. Nello specifico, una staffetta a tre frazioni, di cui la prima in classico al maschile, la seconda al femminile sempre in tecnica classica, ed in chiusura la frazione al maschile in tecnica libera.

Si laurea campione italiano la staffetta composta dai poliziotti Simone Daprà, Anna Comarella e Federico Pellegrino, mentre la medaglia d’argento veste i colori del Centro Sportivo Esercito grazie al terzetto composto da Maicol RASTELLI, Elisa BROCARD  e Francesco DE FABIANI. Medaglia di bronzo per il C.S. Carabinieri con Gardner, De Martin Tropanin e Bertolina.

La gara ha visto una bellissima prima frazione di Maicol RASTELLI che ha cambiato in testa con un vantaggio di 5′ mentre la frazione di BROCARD è stata un po più sofferta cambiando a circa 20″ di distanza al termine dei suoi 5 km. Un performante Francesco DE FABIANI ha ricucito il distacco andando a prendersi il meritato argento.

La squadra Esercito B formata da Paolo VENTURA, Cristina PITTIN e Stefan ZELGER ha chiuso al quinto posto generale con un ritardo di 58″ dai vincitori. Domani le attese prove regine dello sci di fondo la 50 e 30 km in tecnica classica che chiuderanno definitivamente la stagione 2018-2019.

Nella foto il podio odierno…