La primavera sembra non essere arrivata a Madonna di Campiglio, dove una copiosa nevicata si è abbattuta per l’intero pomeriggio sul tracciato di gara della vertical, penultima gara di questa entusiasmante stagione invernale di sci alpinismo. Alle ore 18.00 è iniziata la bagarre per la conquista del miglior risultato possibile, e per qualcuno anche alla sfera di cristallo che verrà assegnata nella giornata di domani.

In campo maschile i due leader del movimento italiano il 1° Caporal Maggiore Robert ANTONIOLI ed il 1° Caporal Maggiore Michele BOSCACCI, entrambi appartenenti al Centro Sportivo Esercito,si sono fatti trovare pronti ed hanno lottato sino all’ultimo per conquistare il gradino più alto del podio. Alla fine si sono dovuti accontentare rispettivamente del secondo e terzo posto battuti solamente dallo svizzero Werner Marti. Al sesto posto assoluto e primo della sua categoria espoir ritroviamo un soddisfacente Caporal Maggiore Davide MAGNINI che si avvicina sempre più alla vittoria della classifica generale espoir.

Tra le donne vittoria netta per la francese Mollaret, ma un’ottima prova svolta dal Caporal Maggiore Albe DE SILVESTRO la porta a salire sul terzo gradino del podio. Di rilievo il risultato di questa atleta al suo primo anno senior, mentre il Caporale Giulia MURADA si classifica al sesto posto assoluto conquistando la vittoria nella categoria Espoir. Tredicesima assoluta e quinta espoir il Caporal Maggiore Giulia COMPAGNONI. Domani giornata di riposo e poi sabato la prova individuale e la consegna delle sfere di cristallo

Nella foto Robert Antonioli foto repertorio by Stefano Jeantet…