Con il mese di luglio la preparazione estiva prosegue anche per quegli atleti che non sono stati inseriti nell’organico delle squadre nazionali, ma che grazie all’importante appoggio dei gruppi sportivi di appartenenza possono continuare ad allenarsi per raggiungere obiettivi e sogni nel cassetto. In questa particolare stagione ha preso vita un progetto sportivo condiviso da tutti i corpi militari nazionali con l’intento comune di stimolare e motivare quegli atleti che per motivi diversi sono rimasti fuori dall’organico FISI ma con ancora tante potenzialità da esprimere negli sport invernali.

Presso la Caserma L. Perenni di Courmayeur si sta svolgendo il primo dei 4 raduni estivi previsti da questo numeroso gruppo di atleti assieme ai rispettivi allenatori. Fiamme Gialle, Fiamme Oro, Carabinieri ed Esercito riuniti con le rispettive squadre di sede della disciplina dello sci nordico, per svolgere un’intensa attività di preparazione presso le valli valdostane. Dieci giorni di allenamento, che si concluderanno giovedì 04 luglio sono i primi di 50 giornate previste da qui a ottobre, prima dell’arrivo della neve.

A termine di questo collegiale il gruppo continuerà la preparazione atletica individualmente o con gli allenatori dei reciproci gruppi sportivi, in attesa di ritrovarsi nel mese di Agosto ad Auronzo di Cadore (caserma Carabinieri, ex Forestale) per la seconda sessione di allenamenti di gruppo. Sono previsti altri due raduni presso la caserma delle Fiamme Oro di Moena e delle Fiamme Gialle a Predazzo in attesa della stagione invernale dove potenzialmente si tornerà a mettere gli sci ai piedi nella località di Livigno.

Significative le parole pronunciate dagli allenatori ed atleti “ospiti” alla Caserma Perenni di Courmayeur, esprimendo un sentito ringraziamento al Centro Sportivo Esercito per la cordialità ed ospitalità ricevuta, sottolineando come le caratteristiche morfologiche della Valdigne siano ottimali per la preparazione estiva del fondista, grazie alla molteplicità di sentieri per le camminate in montagna, le vallate per fare ski roll e bici, e la struttura stessa della Caserma, con una palestra efficiente per la parte inerente lo sviluppo della forza e del potenziamento muscolare.

Di seguito alcune foto degli atleti in allenemento in questi giorni…