Che il Caporal Maggiore Capo Scelto Edoardo FRAU fosse in ottima forma fisica e mentale si era capito sin da subito, grazie alla vittoria della medaglia d’oro nella gara di ieri nella specialità super combinata. Oggi, il valdostano originario di Asiago ha centrato una seconda medaglia nella disciplina dello slalom gigante, confermando le potenzialità e la leaderschip del movimento azzurro.

La gara è stata condotta sin dall’inizio dallo svizzero Portmann vincitore del titolo mondiale, che si è imposto di ben 1”e 14 centesimi sul secondo, il ceco Martin Bartak e di 1” e 22 centesimi sull’alpino in forza al Centro Sportivo Esercito C.le Magg. Ca. Sc. Edoardo FRAU. Domani una giornata di riposo in attesa di sabato e domenica in cui si svolgeranno le gare valide per l’assegnazione del titolo mondiale specialità slalom speciale e super gigante.

Nella foto il podio odierno durante la flower ceremony…