In attesa dell’inizio del circuito internazionale di Coppa del Mondo, ISMF, previsto per il 20 dicembre nella località francese di Aussois, gli ski alper si sono ritrovati presso il Passo del Tonale per riscaldare i motori con le prima fase dei Campionati Italiani Assoluti e di categoria.

Nella giornata di ieri sono andate in scena la prove sprint in notturna, e gli alpini del Centro Sportivo Esercito hanno dato segnali positivi, come da pronostico. Al femminile a gran sorpresa vittoria anche nella categoria assoluta da parte delle giovane Giulia MURADA, che grazie a questa splendida gara si aggiudica la doppia medaglia d’oro, assoluta e under 23. Argento per Alba DESILVESTRO che ha chiuso alle spalle della collega dell’Esercito. Sesto posto per Giulia COMPAGNONI.

In campo maschile si ripete Robert ANTONIOLI mostrando subito molta competitività e voglia di migliorare ancora i successi conquistati nella passata stagione. Medaglia di Bronzo per il tenace Michele BOSCACCI che tenterà in tutti i modi di insidiare il collega nella conquista della sfera di cristallo. Al quarto posto il valdostano Nadir MAGUET al photofinish con un ritrovato Damiano LENZI. Purtroppo le infiammazioni continuano a tormentare il giovane Davide MAGNINI che non trova il ritmo giusto non passando il turno nelle semifinali.

Stasera sono andate in scena le prove a staffetta, ben due ori e un bronzo sono il bottino conquistato dagli atleti del Centro Addestramento Alpino. In campo femminile oro per Giulia MURADA e Alba DESILVESTRO mentre in campo maschile successo per la staffetta composta da Robert ANTONIOLI, Michele BOSCACCI e Nadir MAGUET, mentre il bronzo è andato a Matteo EYDALLIN, reduce da un infortunio, Damiano LENZI e il giovane Davide MAGNINI. 

Domani in mattinata l’ultima giornata di gare con le prove vertical…