Sono passate ormai quasi tre stagioni da quale campionato  mondiale juniores di Brezno – Osrblie (SVK) nel quale l’alpina del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur, Michela CARRARA si laureava campionessa mondiale di categoria nella specialità sprint e vice campionessa mondiale nella prova ad inseguimento.  Due gare perfette le sue, eccezionale sugli sci e precisa al tiro segnarono un momento indimenticabile per la biathleta valdostana. Dopo di che, due stagioni difficili, prima per un malanno trascurato ad inizio stagione, poi la non costanza al tiro e percentuali d’errore troppo elevate per permettersi, nonostante un buon passo sugli sci stretti, di ripetere i successi del 2017.

Ma l’alpina dagli occhi di ghiaccio non ha smesso di credere in se stessa e sorridere, lavorando duramente per realizzare i suoi sogni nel cassetto, nonostante anche il passaggio di categoria da junior a senior. La stagione 2019-2020 non era partita poi così male, grazie ai risultati ottenuti nelle gare di dicembre di Ibu Cup, ma ha avuto la sua svolta nel appena concluso week end, con la prestazione ottenuta sulle nevi di Forni Avoltri, durante la Coppa Italia sprint.

A confronto con le atlete titolari del circuito di Coppa del Mondo, Federica Sanfilippo e Nicole GONTIER, il Caporal Maggiore Michela CARRARA ha saputo convincere i tecnici della nazionale A e si è guadagnata la convocazione per la sua prima gara nel massimo circuito a Oberhof. Infatti, giovedì 09 gennaio la valdostana esordirà per la prima volta in carriera in Coppa del Mondo nella prova sprint. Di seguito la sua affermazione rilasciata a Fondo Italia alla domanda specifica fatta nell’intervista telefonica  prima della partenza per la Germania:

Ciao Michela, con quali aspettative vai a Oberhof?

” Innanzitutto per fare un’esperienza importante. Sicuramente cercherò di disputare una bella gara, ma non posso pormi obiettivi reali oltre questo, in quanto non so quale sia il mio livello in Coppa del Mondo. Sarà bello confrontarsi con grandi atlete, vivere un ambiente nuovo e gareggiare con tanti tifosi a bordo pista. Sarà divertente».

Non ci resta che augurarle uno sportivo in bocca al lupo e tifarla giovedì 09 gennaio alle ore 14.30 sul canale Eurosport.

Nella foto Michela CARRARA in azione...