SCI ALPINO: Marta Bassino trionfa a Soelden (AUT) con la seconda vittoria di carriera.

E’ iniziata oggi, sabato 17 ottobre la nuova stagione invernale 2020/2021 per la disciplina dello sci alpino, sul ghiacciaio del Rettenbach (AUT) con lo svolgimento del primo slalom gigante femminile.

L’opening stagionale tanto atteso, dopo l’affrettata chiusura della passata stagione causa Covid ha già fatto riscontrare un ottimo livello per le azzurre, tanto da poter dire di ritrovarsi proprio la, dove avevano dovuto lasciare anticipatamente a febbraio 2020.

E con immensa gioia il 1° Caporal Maggiore dell’Esercito Italiano Marta BASSINO ha trionfato nella prima gara di stagione, mettendosi in mostra sin da subito, dominando un’ottima prima manche sulla valdostana Federica Brignone, vincitrice della Coppa del Mondo generale nella scorsa stagione.

L’alpina in forza al Centro Sportivo Esercito di Courmayeur, consapevole delle proprie capacità è poi stata capace di gestire il vantaggio nella seconda prova sciando da manuale, conquistando così la sua seconda vittoria in carriera, ed il primo podio stagionale, lasciandosi alle spalle a soli 14 centesimi la compagna di squadra Brignone e sul terzo gradino del podio la slovena Petra Vlhova.

Grazie a questa vittoria il 1°C.le Magg. Marta BASSINO vestirà il pettorale rosso da leader nella prossima gara che si svolgerà a Lech (AUT) il prossomo 13 novembre. Commoventi le parole dell’azzurra che dedica questa vittoria al paese di Limone Piemonte, località sciistica dove sovente si allena quando è a casa, colpito fortemente nei giorni passati dalla tempesta “Alex” che ha causato danni molto seri all’intero territorio delle Alpi Marittime. 

Nella foto il 1° C.le Magg. Marta Bassino sul podio di giornata.